Cerca la tua sede

Comunicato
28.03.2004

Condividi su

E l’AVIS scende in Piazza.
Lo fa in grande stile, domenica 28 marzo in Santa Maria Novella, alla presenza del Presidente del Consiglio Regionale Riccardo Nencini, che forse darà il buon esempio.
Ad accoglierlo la Presidente dell’AVIS di Firenze Alessandra Campagnano, il Presidente del gruppo donatori sangue della Lazzi Luigi Conte, e il direttore dell’AVIS Regionale Toscana Alessandro Falciani.
Un modo per condividere con le più alte istituzioni l’opera di sensibilizzazione alla solidarietà.
Negli ospedali fiorentini c’è infatti sempre più bisogno di sangue: si prevede che nel 2004 servano 1000 donazioni in più rispetto all’anno precedente.

L’evento inizia la mattina alle 8.00, con l’autoemoteca che sosterà in Piazza fino alle 10.30, aspettando l’arrivo dei candidati donatori, ai quali verranno effettuate analisi preventive e gratuite prima di effettuare il prelievo.
A tutti verrà inoltre offerta una colazione.

Nel primo pomeriggio arriverà anche il bipiano ATAF ed un autobus della Lazzi, che saranno attrezzati come punti informativi sulla donazione di sangue. E saranno distribuiti palloncini colorati a tutti i bambini presenti.
Ci sarà anche il bibliobus del Quartiere 4, a disposizione di chi vorrà fare buone letture.
E’ garantita anche la presenza della banda, con la Filarmonica dell’Impruneta.
Insomma una vera e propria festa.

E alle 18.00 la Santa Messa che sarà celebrata nella Basilica da Monsignor Fabrizio Porcinai, Rettore del Seminario Maggiore di Firenze.

Si ricorda che per diventare donatori è sufficiente essere maggiorenni ed in buona salute. E presentarsi digiuni.Per ogni informazione è a disposizione il numero verde 800 261580.

Attendi