Cerca la tua sede

Adempimenti Legge Privacy
23.06.2004

Condividi su

Riportiamo di seguito lo stralcio del comunicato della riunione di ieri sera della Presidenza del Consiglio dei Ministri, nonché il testo integrale del decreto legge emesso.
All’articolo 3 sono indicati i nuovi termini per l’adempimento del Documento Programmatico della Sicurezza.
Il tutto viene rinviato di 6 mesi.
COMUNICATO DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Consiglio de Ministri n. 161 del 22 giugno 2004.
La Presidenza del Consiglio dei Ministri comunica:
il Consiglio dei Ministri si è riunito oggi, alle ore 16,50 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente, Silvio Berlusconi.
Segretario, il Sottosegretario di Stato alla Presidenza, Gianni Letta.
Il Consiglio ha approvato i seguenti provvedimenti:
…OMISSIS…
– un decreto-legge che differisce al 31 dicembre 2004 il termine di scadenza dei consigli degli Ordini professionali (provinciali, regionali e nazionali), già previsto per il 30 giugno 2004, al fine di coordinare tale scadenza con il regolamento che definirà le procedure elettorali ed il funzionamento degli organi disciplinari, in corso di predisposizione; ulteriori proroghe riguardano il regime transitorio concernente i procedimenti per la dichiarazione dello stato di adottabilità ed i procedimenti civili innanzi al tribunale per i minorenni (30 giugno 2005), nonchè alcuni termini in materia di protezione e trattamento dei dati personali;
…OMISSIS…
La seduta ha avuto termine alle ore 18,55.
TESTO DEL DECRETO LEGGE 22 GIUGNO 2004 concernente: “Proroga di termini in materia di accesso alle professioni, di difesa d’ufficio e di procedimenti civili davanti al tribunale per i minorenni, nonché in materia di protezione dei dati personali”.
ARTICOLO 1
1. All’articolo 4 del decreto legge 10 giugno 2002, n. 107, convertito in legge, con modificazioni dalla legge 1° agosto 2002, n. 173, le parole “30 giugno 2004” sono sostituite dalle seguenti: “31 dicembre 2004”.
ARTIC0L0 2
1. Le disposizioni previste dall’articolo 15 del decreto legge 24 giugno 2003, n. 147, convertito, con modificazioni, dalla legge 1° agosto 2003, n. 200, sono prorogate al 30 giugno 2005.
ARTICOLO 3
1. All’articolo 180, comma 1, del decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196, le parole: “30 giugno 2004” sono sostituite dalle seguenti: “31 dicembre 2004”.
2. All’articolo 180, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, le parole: “entro un anno dall’entrata in vigore del codice” sono sostituite dalle seguenti: “entro il 31 marzo 2005”.
ARTICOLO 4
1. Il presente decreto entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella “Gazzetta Ufficiale” della Repubblica italiana e sarà presentato alle Camere per la conversione in legge.

Attendi