Cerca la tua sede

LIBERATELE!
14.09.2004

Condividi su

L’Associazione Volontari Italiani del Sangue esprime cordoglio per i recenti fatti di terrorismo. Un terrorismo duro e spietato che, come purtroppo abbiamo visto, non risparmia nessuno.

Dopo aver assistito allo straziante episodio della morte di tanti bambini inermi in Ossezia, altri fatti gravissimi continuano ad accadere…. Il dilagare degli atti terroristici e la dirompente carica di violenza che recano, contro persone deboli e indifese, non possono non farci emettere un grido disperato di dolore e di opposizione contro questa degenerazione.

Siamo indignati come uomini e come volontari!

Queste azioni terroristiche mirano a distruggere le fondamenta del vivere civile della pace e della fraterna convivenza.
Faccio appello a tutti i nostri donatori affinché continuino a portare la loro testimonianza di pace e ribadiscano il loro no al terrorismo.

AVIS condanna con forza questa barbarie! Non dobbiamo arrenderci, ma, tutti insieme, continuiamo a costruire la pace.

Il Presidente Nazionale AVIS
Andrea Tieghi

Attendi