Cerca la tua sede

Il commento
15.07.2005

Condividi su

"Pomeriggio assolato domenicale, l’aria scivola sulla pelle, ma a un certo punto, un’auto guidata da individui in stato di ebbrezza ti taglia la strada, urto inevitabile, incubo.

Soccorso prontamente e trasportato in ospedale, vengo operato d’urgenza;  ma, il tanto sangue lasciato sull’asfalto non lascia alternative: c’è bisogno di aiuto! Una, due, tre sacche di sangue entrano in me. Ritorna il sole, la luce. Queste tre amiche sacche sono entrate in me, mi hanno preso per mano consentendomi ora l’inizio della lunga riabilitazione.

Quando per anni doni sangue, sai di fare del bene, ma quando il destino ti fa cambiare barricata, lo capisci ancora di più. Il sangue aiuta a ridare la vita! Il mio invito è dunque, soprattutto in questo periodo di massimo allarme per le donazioni, a fare un piccolo gesto altruista. Recatevi presso il più vicino centro di raccolta e regalate "qualcosa" di voi."

Paolo Crotta

Presidente Avis Comunale Varedo

Attendi