Cerca la tua sede

proroga privacy
29.12.2005

Condividi su

Decreto Legge “milleproroghe”, approvato dal Consiglio dei Ministri il 22.12.2005
Il Consiglio dei Ministri, riunito il 22 dicembre 2005, ha approvato un decreto legge che differisce talune scadenze previste da disposizioni legislative. Il decreto contiene, tra le altre, una importante proroga in materia di privacy.
Sono stati infatti accordati altri 3 mesi – fino al 31 marzo 2006 – a tutte le organizzazioni (comprese quelle che operano nel volontariato) che devono predisporre il Documento programmatico sulla sicurezza (Dps). Slitta al 30 giugno 2006 il termine per coloro che non possono, per certificati motivi, approntare il Dps entro la fine di marzo.
Si tratta di una nuova proroga per il Dps, in quanto questo documento era già stato previsto dalla vecchia normativa sulla privacy, ma il codice della riservatezza ne ha esteso la portata, prevedendo che debba essere aggiornato entro fine marzo di ogni anno. La novità soggetta a differimento dei termini riguarda unicamente la predisposizione del documento secondo le nuove misure minime di sicurezza introdotte dal codice della privacy.

Attendi