Cerca la tua sede

Avis Toscana, parte la campagna estiva
13.07.2006

Condividi su

Manifesti 6×3, locandine, totem da esporre nelle stazioni ferroviarie: sono questi alcuni degli strumenti di comunicazione che Avis Toscana utilizzerà per la sua campagna estiva di sensibilizzazione sul dono del sangue. Numerosi saranno inoltre gli spot trasmessi da emittenti radiofoniche e televisive regionali.
“Donare sangue – spiega Luciano Franchi, presidente dell’Avis regionale – è un gesto di civiltà e di altruismo. La necessità di trapianti, le terapie oncologiche, gli interventi chirurgici sempre più sofisticati e di alta specializzazione, non vanno mai in vacanza e richiedono un sempre maggior impegno di sangue”. Franchi ha ricordato che quest’esigenza è ampliata dai numerosi incidenti stradali che avvengono d’estate, sia per gli spostamenti per le ferie sia per il massiccio afflusso di turisti stranieri.
Nel complesso, nei primi 6 mesi del 2006 le donazioni di sangue in Toscana sono aumentate del 4,5% rispetto all’identico periodo dell’anno precedente, anche se cresce il fabbisogno degli ospedali.
Il lancio della campagna estiva dell’Avis Toscana è stato oggi ripreso da numerosi quotidiani regionali e dorsi locali di quotidiani nazionali (tra cui La Repubblica, La Nazione, Il Giornale, Il Corriere della Toscana, L’Unità).

Per ulteriori informazioni visita il sito di Avis Toscana

Attendi