Cerca la tua sede

Barilla dona un’autoemoteca ad Avis Caserta
16.04.2007

Condividi su

L’Avis di Caserta è stata individuata quest’anno come beneficiaria dello speciale “Fondo interventi sanitari” istituito dalla Barilla nel 1996 e destinato all’acquisto di apparecchiature sanitarie.
Per questo, all’interno della bella cornice della Reggia del Belvedere di S. Leucio, mercoledì 18 aprile alle ore 10.00 sarà consegnata all’Avis di Caserta un’autoemoteca di ultima generazione donata dalle persone dello stabilimento Barilla. Saranno presenti le istituzioni locali, il management Barilla, i dirigenti regionali e provinciali Avis ed una rappresentanza dei donatori casertani.
L’autoemoteca permetterà ad Avis di perseguire due obiettivi fondamentali: incrementare la raccolta di sangue ed educare alla solidarietà, proponendo la propria attività ed il proprio messaggio direttamente nelle piazze della provincia di Caserta
“Si tratta di uno strumento indispensabile al raggiungimento dell’autosufficienza trasfusionale del nostro territorio. Con esso, potremo essere noi ad andare incontro alla gente, evitando ai donatori lunghi trasferimenti, noiose attese, e deleterie perdite di tempo ” ha dichiarato Giacinto Sabatella, direttore di Avis Caserta”.

Attendi