Cerca la tua sede

Il buon esito dell’Assemblea generale Fiods
16.04.2007

Condividi su

Si è conclusa domenica 15 aprile l’Assemblea Generale della Fiods tenutasi a Madrid.
Molte le iniziative rilevanti adottate nel corso degli incontri succedutisi nei tre giorni dell’Assemblea.
Gli obiettivi? Rafforzare l’autonomia della Fiods, incentivarne l’attività di promozione della donazione di sangue presso i contesti istituzionali, garantirne un’incisiva azione futura.
Tra le principali decisioni prese dalle delegazioni vi è quella di avanzare la richiesta ufficiale di un’audizione al parlamento europeo, che sarà coordinata dalla delegazione europea della Fiods.
Nell’ambito dell’assemblea straordinaria di sabato mattina, invece, sono state approvate alcune modifiche al regolamento per il Comitato Internazionale dei giovani. Nel corso dello stesso incontro è stato poi approvato lo Statuto della Fondazione Fiods per la solidarietà. La prima riunione della neonata Fondazione si è tenuta nella giornata di domenica: in essa gioca un ruolo rilevante anche Avis, che vi ha aderito insieme alle associazioni dei donatori di Norvegia, Danimarca e Francia.
Alcune decisioni hanno poi riguardato da vicino la nostra associazione. La Fiods ha affidato ad Avis un’importante responsabilità: l’organizzazione del forum internazionale dei giovani 2008. La città di Roma, infatti, è stata ufficialmente designata come sede per la serie di incontri che si terranno nel mese di agosto del prossimo anno.
La Federazione ha inoltre concesso il patrocinio al convegno nazionale scientifico che verrà organizzato da Avis a Palermo in ottobre in occasione delle celebrazioni per gli 80 anni dell’Associazione.
Infine, le delegazioni si sono date appuntamento per la prossima assemblea generale della Fiods che si terrà dal 15 al 18 maggio 2008 a Marrakech.

Attendi