Cerca la tua sede

I tre impegni del Premier
26.04.2007

Condividi su

Oggi, 26 aprile, alle ore 16.00, la delegazione del consiglio nazionale di AVIS è stata ricevuta a Palazzo Chigi dal Presidente del Consiglio Romano Prodi.Dopo il discorso del presidente Tieghi, teso ad illustrare gli 80 anni di storia dell’Associazione ed i campi in cui si svolgono le sue iniziative, il premier Prodi ha assunto i seguenti impegni: promuovere una campagna di sensibilizzazione alla donazione sia degli organi che del sangue; realizzare un piano nazionale con cui raggiungere l’autosufficienza per il plasma, dato che l’Italia, attualmente, importa il 35 per cento del suo fabbisogno di plasma; accelerare l’iter per l’istituzione del Centro Nazionale Sangue come previsto dalla legge 219/05. La delegazione ha poi donato al presidente Prodi il gioiello-scultura realizzato da Giorgio Facchini, docente di Plastica ornamentale presso l’Accademia di Brera, per celebrare gli 80 anni dell’Associazione.

Al termine dell’incontro, il presidente di Avis Nazionale Andrea Tieghi ha dichiarato: “E’ stato un incontro cordiale, aperto e di contenuto. Il Premier si è fatto carico di aumentare la donazione nazionale con una campagna di comunicazione ad hoc ed il contributo determinante di AVIS.”

Attendi