Cerca la tua sede

Liberi da OGM: AVIS aderisce
19.09.2007

Condividi su

Da oggi anche AVIS entra ufficialmente nella coalizione “Italia-Europa. Liberi da OGM”.
Una scelta che si affianca al protocollo siglato nel mese di agosto con la Coldiretti e che riafferma la l’impegno dell’Associazione a promuovere una cultura dell’alimentazione sana e corretta.
“Per essere donatori di sangue – spiega il Presidente Nazionale, Andrea Tieghi – occorre avere stili di vita sani, incentrati su un’alimentazione a base di prodotti naturali e di qualità.
Aderiamo alla battaglia contro l’agricoltura transgenica per difendere tutte quelle produzioni, di cui è così ricca l’Italia, che contribuiscono ad una dieta equilibrata e al benessere psico-fisico delle persone”.
Dal 15 al settembre al 15 novembre 2007 la Coalizione “ItaliaEuropa – Liberi da OGM”, composta da altre 28 Associazioni oltre Avis, promuove e organizza una Consultazione Nazionale sul tema “Vuoi che l’agroalimentare, il cibo e la sua genuinità, siano il cuore dello sviluppo, fatto di persone e territori, salute e qualità, sostenibile e innovativo, fondato sulla biodiversità, libero da OGM?”. In migliaia di manifestazioni e di iniziative diffuse su tutto il territorio nazionale i cittadini potranno votare per un modello agroalimentare di qualità, sicuro per la salute, rispettoso dell’ambiente e del clima e soprattutto libero da organismi geneticamente modificati. Potranno inoltre assistere ad assemblee, convegni, seminari, rassegne, appuntamenti culturali ed eno-gastronomici, per approfondire tematiche legate al mondo del cibo e della salute.
Visita il sito di Liberi da OGM
Vota sugli OGM

Attendi