Cerca la tua sede

I parlamentari donano il sangue
13.12.2007

Condividi su

In questi ultimi anni il mondo della politica si è dimostrato sempre più attento allo sviluppo del settore no profit, promuovendo leggi che hanno regolamentato e favorito la sua crescita. Per un giorno, invece di parlare di volontariato, i parlamentari ne sono stati diretti protagonisti con un gesto di grande importanza: donare il sangue.

È quello che è successo mercoledì 12 dicembre nell’Infermeria di Palazzo Macuto, adiacente alla Camera dei Deputati in Piazza Montecitorio. La raccolta di sangue ha visto il coinvolgimento di circa 30 persone tra parlamentari, impiegati amministrativi, collaboratori e giornalisti.

L’iniziativa è nata nel 2003 da un’idea dell’Onorevole Gianni Mancuso, capogruppo dei donatori di sangue della Camera dei Deputati e socio Avis, tuttora coordinatore di questa raccolta di sangue semestrale (ogni anni si organizzano, infatti, due prelievi rispettivamente a luglio e dicembre).

A partire dalla prossima tappa di raccolta, prevista per l’estate 2008, la promozione di questa iniziativa sarà gestita in collaborazione con l’Avis Regionale del Lazio e la Comunale di Roma, che studieranno una nuova campagna informativa e di sensibilizzazione attraverso manifesti e volantini distribuiti nelle aule parlamentari.

Attendi