Cerca la tua sede

Una campagna promuove la donazione degli stranieri
13.08.2008

Condividi su

Una campagna rivolta agli stranieri che non transitano dal Lazio solo per turismo, ma che lavorano e risiedono nella Regione e in particolare nella capitale.

È questo lo spirito dell’iniziativa ideata per l’estate 2008 dall’Avis Regionale Lazio, con il patrocinio della Regione Lazio e il sostegno e la collaborazione di UPTER, Università Popolare di Roma e i Servizi del Volontariato del Lazio CESV e SPES.

Scopo di questa campagna, promuovere e incentivare la donazione interculturale delle comunità straniere presenti sul territorio.

Per tutto il mese di agosto sui mezzi pubblici, nelle farmacie e in numerosi locali pubblici di Roma sarà esposto un manifesto che, su sfondo rosso, riporta la traduzione in diverse lingue dello slogan “Il sangue è uguale per tutti”. Il manifesto può essere scaricato in fondo a questa pagina.

A questo si aggiungono due spot trasmessi sui terminali delle Metro e sugli autobus Atac di Roma; uno dei due filmati è disponibile anche sulla home page del sito internet dell’Avis Regionale Lazio (www.avislazio.it).
Scarica allegato

Attendi