Cerca la tua sede

West Nile Virus: stop alle misure precauzionali in Emilia Romagna e Veneto
02.12.2008

Condividi su

Il Centro Nazionale Sangue (CNS) ha diramato oggi una nota che ufficializza la sospensione delle misure precauzionali a carico dei donatori di sangue di Emilia Romagna e Veneto. I provvedimenti erano stati adottati in seguito alla segnalazione di casi di West Nile Virus..
Da ieri, 1° dicembre, sono sospese le misure precauzionali per i donatori delle province di Ferrara e Bologna.
Analoga sospensione entrerà in vigore il 6 dicembre per i donatori della provincia di Rovigo.
Il CRAT del Veneto e il Centro regionale sangue dell’Emilia Romagna stanno inoltre conducendo degli studenti per verificare l’incidenza del West Nile Virus sulle popolazioni e trarre dati utili per il futuro.
In allegato il documento del CNS
Scarica allegato

Attendi