Cerca la tua sede

180 volte un gesto d’amore
18.12.2008

Condividi su

La prima volta era il lontano 19 giugno 1961. L’ultima, pochi giorni fa, all’Ospedale delle Torrette di Ancona (nella foto).
In mezzo 180 donazioni e un continuo impegno nella vita associativa AVIS.
Stiamo parlando di Daniele Peramezza, anconetano, ex consigliere nazionale e tesoriere nazionale AVIS, che nel 2006 a Roma ha ricevuto la croce Fiods al merito internazionale per il dono del sangue.
“Non c’è niente di meglio – ha dichiarato – di questo gesto anonimo, volontariato e gratuito che tanti cittadini ogni giorno, in Italia e nel mondo, compiono verso chi ha bisogno”.
A Daniele vanno i più sinceri complimenti del mondo AVIS.
In allegato l’articolo della Nazione.
Scarica allegato

Attendi