Cerca la tua sede

‘I giovani e la donazione di sangue’
02.02.2009

Condividi su

Nella Sala Raffaello di via Terni, piena di giovani in ogni ordine di posto, i lavori sono stati aperti da Daniele Palmisano, Presidente della Commissione Affari Sociali del IX Municipio.

Con l’occasione, il Presidente ha anche annunciato la ferma volontà di istituire presso il Municipio un presidio permanente con Avis Comunale di Roma per il monitoraggio e la sviluppo di tutte le attività socio-sanitarie legate alla donazione del sangue.

Dopo le chiare esposizioni dei relatori, si è aperto il dibattito con gli studenti convenuti. Gli studenti hanno sollecitato domande soprattutto sugli aspetti sanitari e sul concetto di gratuità e volontarietà della donazione. Il dibattito molto vivo e interessante si è protratto oltre l’orario prefissato dagli organizzatori.

Al termine, l’intervento della dott.ssa Cecilia Sartori, responsabile Avis Nazionale per i progetti del Servizio Civile, ha illustrato, dopo un breve cenno alla storia del Servizio Civile, le novità che AVIS Nazionale ha previsto in collaborazione con il Servizio Civile. L’Avis Comunale di Roma e l’Associazione “I Lazzaroni”, nei prossimi due anni, per incontrarsi con i giovani organizzeranno il convegno in tutti i Municipi della città di Roma.

Si ringraziano i relatori e tutti quelli che sono intervenuti.

Attendi