Cerca la tua sede

L’Avis provinciale di Lodi promuove la donazione dei romeni
09.02.2009

Condividi su

È grande l’impegno dell’Avis provinciale di Lodi nella sensibilizzazione della comunità romena presente sul suo territorio.

Nelle prossime settimane partirà un’iniziativa nata dalla collaborazione con il Comune, la Provincia e l’Associazione Amici di Serena – ADMO, che è stata presentata alla stampa dal presidente della sede provinciale della nostra Associazione, Casimiro Carniti: «Spediremo a oltre 500 famiglie (pari a circa 1.500 persone) un opuscolo informativo per presentare le finalità di AVIS e per promuovere i valori della donazione gratuita e volontaria». Carniti ha poi aggiunto:« Anche la comunità islamica ci ha chiesto di collaborare con noi, per far sì che dalla donazione si passi ad altre forme di integrazione attraverso l’impegno nel sociale».

Questa iniziativa si inserisce a pieno titolo tra le attività che la nostra Associazione indirizza ai cittadini stranieri. Lo scorso 1 dicembre AVIS Nazionale aveva siglato un accordo con la Lega dei Romeni in Italia per promuovere i valori della donazione e diffondere la cultura del volontariato tra i numerosi immigrati romeni che vivono stabilmente nel nostro Paese. Testimonial di questo accordo è la cantante Haiducii, che ha prestato il suo volto per un manifesto che recita “È qui che abbiamo scelto di vivere, è qui che la nostra generosità diventa amore per la vita!”.

Attendi