Cerca la tua sede

AVIS in Abruzzo
04.06.2009

Condividi su

Sono passati quasi due mesi da quando la terra ha tremato, alle 3.32 di lunedì 6 aprile, a L’Aquila e in Abruzzo. Da quel momento, l’impegno e la solidarietà degli italiani non sono mancati: si sono moltiplicate le iniziative di soccorso a chi in quei pochi, interminabili istanti ha perso tutto.

Anche la nostra Associazione è intervenuta fin da subito, mettendo a disposizione le sue unità di protezione civile che già due giorni dopo quel terribile sisma erano attive sul posto e stavano allestendo il Campo Globo, in grado di accogliere al suo interno oltre 1200 persone suddivise tra 120 tende.

Ora, un video racconta il grande impegno dei volontari avisini che si sono alternati da aprile a oggi nel Campo per fornire il loro contributo, per ridare un po’ di serenità a chi è stato colpito da questo dramma, ma desidera guardare al futuro con positività.

Il filmato, che è stato presentato per la prima volta nel corso della 73^ Assemblea generale di AVIS a Roma, raccoglie numerose fotografie scattate in questi 2 mesi non solo per testimoniare l’impegno delle nostre unità di Protezione civile, ma anche per descrivere la vita quotidiana nel Campo Globo, per cogliere i volti, i sorrisi, la speranza di chi vive al suo interno.

Attendi