Cerca la tua sede

5 per Mille 2009
11.06.2009

Condividi su

Dal sito Nonprofitonline.it

Per ultimare l’iscrizione agli
elenchi dei soggetti ammessi al beneficio del 5 per mille 2009, gli enti del
volontariato e le associazioni sportive dilettantistiche inserite negli elenchi
definitivi pubblicati sul sito dell’Agenzia delle Entrate in data 11 maggio
2009, devono inviare entro il 30 giugno 2009, una dichiarazione
sostitutiva redatta su apposito modello, conforme a quello approvato con il Dpcm
del 3 aprile 2009 attestante il perdurare dei requisiti che danno diritto al
beneficio.

In particolare:

Enti del Volontariato:
I legali rappresentanti degli enti iscritti in elenco dovranno, a pena di
decadenza, entro il 30 giugno 2009, spedire a mezzo raccomandata con ricevuta di
ritorno alla Direzione Regionale dell’Agenzia nel cui ambito si trova la sede
legale dell’ente, una

dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà attestante la persistenza dei
requisiti che danno diritto all’iscrizione.

Associazioni sportive dilettantistiche:
I legali rappresentanti delle associazioni sportive dilettantistiche iscritte in
elenco dovranno, entro il 30 giugno 2009, spedire a mezzo raccomandata con
ricevuta di ritorno all’Ufficio del CONI nel cui ambito territoriale si trova la
sede legale dell’associazione interessata, una

dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, contenente le modifiche
apportate dal Decreto del 16/04/2009, attestante la persistenza dei requisiti
che danno diritto all’iscrizione.

Per agevolare la compilazione e l’invio della dichiarazione sostitutiva la
procedura telematica mette a disposizione il modello parzialmente precompilato
con le informazioni fornite dagli interessati all’atto della iscrizione. Il
contribuente deve solo inserire le informazioni che mancano.
Alla dichiarazione deve essere allegata (art. 47 del DPR 28 dicembre 2000, n°
445) copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del
sottoscrittore.

Il mancato rispetto del termine del 30 giugno 2009 e la mancata allegazione del
documento di identità alla dichiarazione sostitutiva costituiscono causa di
decadenza dal beneficio.

Attendi