Cerca la tua sede

L’impegno del Consiglio regionale umbro per la donazione di sangue
06.07.2009

Condividi su

Nella seduta del 23 giugno scorso, il Consiglio regionale dell’Umbria ha
approvato – all’unanimità dei presenti – una delibera (n.309) con cui sottolinea
il compito primario delle istituzioni per la promozione della salute e il ruolo
fondamentale svolto svolto dalle associazioni di donatori.

Nel testo il Consiglio invita i politici e gli amministratori pubblici umbri
a diventare “testimoni” della promozione della donazione di sangue scegliendo,
come proposto dalle associazioni stesse, di diventare “donatori periodici”.

Il Consiglio chiede inoltre alla Giunta regionale di impegnarsi a realizzare
tutte le azioni di propria competenza, nell’ambito del Servizio sanitario, per
garantire una sempre maggiore efficacia alle attività di raccolta del sangue
svolta dalle associazioni AVIS e CRI dell’Umbria.

Attendi