Cerca la tua sede

Avis in pillole, dalla rassegna stampa del 16 ottobre
16.10.2009

Condividi su

Solidaridad: destinazione Bolivia.
L’Avis locale di San Stino (VE) si è impegnata a creare e successivamente
formare un gruppo di volontari per portare in Bolivia la gioia di donare. Nel
corso della manifestazione intitolata “100 metri di panino per beneficenza”, che
si svolgerà domenica 18 ottobre durante la fiera dei “Colori e dei sapori
autunnali”, i donatori potranno aderire al progetto di cooperazione
internazionale “Dar sangre es dar vida”, che nel corso del triennio 2009-2011
punta a creare 75 gruppi di volontari nel Paese sudamericano che faranno riferimento
ad ambulatori medici, gestiti dalle strutture religiose locali. Il presidente
della sede locale Vittore Marcon ha raccontato di come l’arcidiocesi di
Cochobamba e la locale Caritas diocesana, promotrici dell’iniziativa, abbiano
chiesto alla nostra Associazione di contribuire al progetto per risolvere i
problemi di carenza di sangue nella loro regione: l’obiettivo è quello
di raccogliere 20 mila donazioni di sangue.

Campionesse di solidarietà.
Per la seconda volta, l’Avis Provinciale di Verona si è recata al Centro Trasfusionale di Bussolengo
(VR) per una giornata di promozione al dono del sangue che ha visto protagoniste
le giocatrici del
Bardolino, squadra di calcio femminile già da alcuni anni è testimonial
dell’Avis veronese. Questo appuntamento è
stato un momento molto gradito per la spontanea generosità e profonda
sensibilità emersa dalle future donatrici.
Ancora una volta il binomio sport e volontariato ha funzionato e ha dimostrato
quanto sia importante per il futuro della nostra Associazione coinvolgere e
stimolare i cittadini, in particolare i giovani sportivi.

Attendi