Cerca la tua sede

Avis in pillole, dalla rassegna stampa del 18 novembre
18.11.2009

Condividi su

Dalla Slovacchia con solidarietà
Continua il gemellaggio tra l’Avis di Brugherio (MI) e la Croce rossa di Presov,
in Slovacchia. Il presidente Carlo Bianchi, il vicepresidente Pietro Sangalli e
la consigliera Antonia Maino sono appena tornati da una trasferta per la festa
del donatore svoltasi nella cittadina slovacca. Questa è stata l’occasione per
la consegna ufficiale di un pullmino che la nostra Associazione ha donato ai
volontari della Croce rossa slovacca. Sul mezzo, che ora gira per le strade di
Presov, compare la scritta “Donato dall’Avis di Brugherio”.

Aperte le prenotazioni del vaccino per i donatori
L’Avis di Rovigo comunica che da questa settimana sarà possibile prenotare le
profilassi contro l’influenza A al numero verde 800.061.644, attivo dalle 13
alle 18. L’inizio delle vaccinazioni è previsto per il 23 novembre 2009 ed è
rivolto ai donatori di sangue di età compresa tra i 28 e i 55 anni, i quali – al
momento della prenotazione – potranno scegliere il punto di vaccinazione più
vicino alla propria residenza. Chi fosse interessato dovrà esibire il tesserino
associativo e un documento d’identità.

“Salute oggi”
Venerdì 20 novembre 2009 è previsto il 2° incontro sulle nuove epidemie
intitolato “Salute oggi”. L’incontro, parte di un ciclo di tre serate di
sensibilizzazione, è promosso dalla sede Avis di Carpaneto (PC) in
collaborazione con Aido, Carpaneto soccorso e Qua la zampa, con il patrocinio
del Comune e dell’amministrazione della Provincia di Piacenza. L’evento si terrà
nella sala Bot del palazzo comunale e avrà inizio alle ore 21.
Convegno a Lucera (FG)
“Dalla prevenzione delle malattie a trasmissione sessuale e il sangue alle MGF”,
dove l’acronimo MGF sta per Mutilazioni Genitali Femminili. E’ questo il titolo
del convegno organizzato dalla sezione comunale Avis di Lucera (FG), in
collaborazione col comune, l’associazione INTEGRIMI e il centro italiano
femminile di Lucera. Nel corso del convegno, che avrà luogo sabato 21 novembre
alle 18:30 nei locali del Circolo Unione in piazza Duomo, verrà presentato un
testo sul problema delle mutilazioni genitali femminili nel mondo. Il testo
illustra i dati di una ricerca partita circa due anni fa e condotta
dall’Università Roma Tre sulle nazioni in cui è in uso questa pratica.
Lo spunto per la ricerca dell’Università è partito dall’analisi del testo “La
prevenzione delle malattie a trasmissione sessuale e con il sangue”, pubblicato
a fine anni ’90 dai giovani dell’AVIS Lucera.
Nel corso della serata interverranno la dott.ssa Maria Cinzia Picchiarelli,
ginecologa all’ospedale “F. Lastaria”, il dott. Costantino Postiglione della
Sezione Trasfusionale dello stesso ospedale e la dott.ssa Alessandra Forteschi,
psicologa del lavoro all’Università “Roma Tre”. L’ingresso e libero.

Ciak. Si gira… e si dona.
L’Avis Comunale di Pistoia ha presentato due nuovissimi progetti durante la
conferenza stampa tenutasi venerdì 13 novembre presso la sala del chiostro di
San Domenico. La prima “fatica” è rappresentata dallo spot “E tu?”, con la regia
di Laura Galigani. Il secondo progetto, legato al primo, si conclude con la
realizzazione del calendario Avis 2010, reso possibile grazie al contributo
della Bcc di Masiano, contenente le foto scattate durante le riprese.
Come ha spiegato la regista, lo spot rappresenta un sogno in cui tutti i
donatori raccontano, a ritmo di musica, che donare non fa paura, ma sveglia i
cuori e trasforma la poltrona del donatore nel trono di un re. Alla
presentazione sono intervenuti il presidente dell’ Avis comunale, Zannerini, la
regista Laura Galigani, il direttore alla fotografia William Castaldo, il
presidente della Bcc di Masiano Piermaria Baldi, il presidente di Avis
provinciale Viviano Tuci. Erano inoltre presenti il Vicesindaco Mario Tuci e il
Presidente del Consiglio Comunale Marco Vettori che, nei loro interventi, si
sono dimostrati vicini al problema della donazione e disposti a collaborare, a
livello istituzionale, con l’associazione.
Lo spot e il calendario danno un’immagine fresca, giovane, nuova di Avis e
della donazione di sangue. Tutto questo ha già permesso di conquistare una nuova
donatrice. Infatti, una ragazza che si trovava nel parco del Villa Puccini
mentre la troupe dell’Avis stava girando lo spot, attratta dall’atmosfera
gioiosa, la domenica successiva ha deciso di donare per la prima volta.
Per qualsiasi informazione:
www.avispistoia.it
  o su facebook: Avis Pistoia.

Attendi