Cerca la tua sede

Avis in pillole, dalla rassegna stampa del 20 novembre
20.11.2009

Condividi su

McDonald’s e Avis insieme per la
solidarietà
Nella mattinata di oggi si è svolta una
donazione molto speciale promossa da Avis comunale Milano e i responsabili
di McDonad’s Italia. 20 dipendenti della catena di fast food più famosa al
mondo hanno contribuito con il loro dono a diffondere la cultura della
solidarietà e i valori portati avanti dalla nostra Associazione.
La sede italiana della multinazionale,
ispirandosi al principio di “Give back to the Commmunity”, ha da sempre
privilegiato iniziative di sostegno e di assistenza rivolte alla comunità,
come la Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald Italia, un’associazione
non a scopo di lucro nata nel 1999 con l’obiettivo di aiutare i bambini
malati e in condizione di disagio ad avere un futuro migliore.
 Questa giornata è stata anche
un’ottima occasione per stabilire un rapporto di partnership molto
interessante: i dirigenti dell’AVIS Nazionale hanno, infatti, incontrato i
responsabili della McDonald’s Italia per organizzare future collaborazioni
volte a sensibilizzare alla donazione di sangue.
 
Progetto Lodigiano Admo-Avis
Oltre l’82% di iscrizioni in più! È questo
l’ottimo risultato ottenuto da Avis e Aido nella provincia di Lodi nel
periodo 1998-2008 grazie al progetto “3A”, i cui risultati sono stati
presentati nel corso della XIII edizione del Seminario Carlo Carelli
tenutosi mercoledì 18 novembre a Casalpusterlengo.
 Il progetto si proponeva di aumentare
il numero di potenziali donatori di midollo osseo e di cellule staminali
attraverso l’apertura di sportelli informativi all’interno delle sedi Avis e
Admo sul territorio. Alla conferenza ha partecipato anche il presidente di
AVIS Nazionale, Vincenzo Saturni, che ha descritto le varie fasi della
donazione di cellule staminali emopoietiche.
 
Convegno sulle le cellule staminali a
Porcia (PN)
Domani alle 20.30 si terra un’incontro
medico intitolato “Le cellule staminali: una realtà terapeutica” organizzato
dall’Avis comunale di Porcia in collaborazione con la sede provinciale e
regionale. Il convegno, che si svolgerà alla scuola materna “Monumento ai
Caduti”, punta a promuovere la donazione delle cellule staminali
emopoietiche e del cordone ombelicale come risorsa sociale e realtà
terapeutica.
I relatori della serata saranno
nell’ordine: Giovanni Poraccin e Carmelo Agostini, rispettivamente
presidente Avis di Porcia e Avis Friuli Venezia Giulia e la dottoressa Lucia
De Zen, oncologa pediatra.
Attendi