Cerca la tua sede

Cristina Rossi, servizio civile e volontariato europeo al centro
30.11.2009

Condividi su

Nuova pagina 1Si è svolto sabato 28 novembre la VII edizione del Seminario “Cristina Rossi”
organizzato da Avis Regione Lombardia e AVIS Nazionale. L’evento, in video
conferenza con alcune sedi extra regionali, si è tenuto nell’Aula Convegni del
Politecnico di Milano. Il tema dell’incontro è stato il rapporto tra giovani e
Avis ed in particolare i progetti di SCN e SVE come opportunità per i giovani e
per l’Associazione di promuovere valori di altruismo, solidarietà e rispetto
verso il prossimo.
La giornata è iniziata alle 9.30 con l’intervento d’apertura di Vincenzo
Saturni, presidente AVIS Nazionale, e del presidente Avis Lombardia Domenico
Giupponi, i quali hanno sottolineato il valore aggiunto apportato dai giovani del
SCN e dello SVE nella struttura organizzativa della nostra Associazione.
Il seminario, coordinato da Rina Latu vice presidente AVIS Nazionale e referente
area formazione, si è aperto con l’intervento della dott.ssa Elena Marta,
professore associato di psicologia sociale, che ha esaminato le motivazioni che
spingono i giovani ad intraprendere l’avventura del servizio civile. In seguito
Laura Cubeddu, responsabile segreteria Avis Regionale Lombardia, ha esposto le
esperienze di SNC e SVE della sede regionale e le prospettive future per
intensificare il ruolo dei giovani nell’Associazione anche attraverso stage
formativi. Infine, Stefano Farina e Pasquale Pecora (responsabile servizio civile AVIS Nazionale) hanno mostrato
rispettivamente le iniziative di servizio volontariato europeo e l’esperienza
del servizio civile in AVIS Nazionale esponendo le modalità gestionali e
operative per accogliere giovani provenienti da tutta Europa. Nel pomeriggio si
è svolta la tavola rotonda coordinata da Fulvio Salafia, nella quale i volontari
hanno parlato delle loro esperienze, confrontandosi e mettendo in luce gli
aspetti corretti generati e i possibili miglioramenti nella gestione di queste
opportunità.

Attendi