Cerca la tua sede

Dall’Avis di Surbo (LE) un importante sostegno all’Abruzzo
08.07.2010

Condividi su

Nel corso delle celebrazioni per il 20esimo anniversario della sua fondazione, l’Avis comunale di Surbo ha dato un grande contributo alla raccolta fondi per l’Abruzzo promossa da AVIS Nazionale. La sede locale,
grazie anche al fattivo contributo dell’Amministrazione comunale, ha raggiunto la cifra di 5.500 euro, che si aggiunge agli oltre 760.000 euro donati da soci, partner e privati cittadini di tutta Italia, mossi dalla volontà di offrire un fattivo contributo alla ricostruzione delle zone colpite dal terremoto dello scorso anno.

Questa raccolta benefica, istituita all’indomani del terribile sisma del 6 aprile 2009, ci ha già permesso di sostenere le spese per gli arredi della Casa dello Studente, inaugurata lo scorso 4 novembre.

Il Consiglio Nazionale di AVIS ha inoltre deciso di finanziare con i fondi raccolti altri progetti, sempre destinati agli studenti del capoluogo abruzzese. A seguito di un accordo siglato con l’Arcidiocesi aquilana, da pochi giorni sono iniziati i lavori per la costruzione di un campo sportivo polivalente aperto a tutti gli studenti. Successivamente sarà, inoltre, realizzato un caffè letterario.
Grazie a un protocollo d’intesa siglato con l’ADSU (Azienda per il Diritto agli Studi Universitari de L’Aquila) verrà anche finanziata la fornitura degli arredi di una mensa universitaria che sorgerà all’interno dell’ex caserma Campomizzi.

Ricordiamo a tutti che è possibile contribuire a questa raccolta fino al 30
settembre prossimo.

Il conto corrente di riferimento (intestato ad AVIS Nazionale) è: IBAN: IT13 D 02008 01601 000041415151
Causale: L’AQUILA – CASA DELLO STUDENTE

Grazie di cuore!

Attendi