Cerca la tua sede

È possibile eleggere componenti di Esecutivo esterni al Consiglio della propria AVIS?
05.08.2010

Condividi su

Quesito posto dall’Avis Provinciale Mantova
D: Presto il nostro tesoriere rassegnerà le sue dimissioni e non c’è nessuno all’interno del consiglio che possa ricoprire il suo incarico.
È possibile eleggere un tesoriere esterno al Consiglio, senza diritto di voto, che abbia le competenze professionali per fare il tesoriere? Se lo statuto non lo prevede, è possibile fare la richiesta per modificarlo?
Risponde Rocco Chiriano, Tesoriere di AVIS Nazionale
Capita spesso che all’interno del C.D. non vi siano soci con le competenze necessarie a coprire alcune cariche, specie nelle piccole comunali. Nel tuo caso, l’art. 10 dello Statuto al c.2 prevede che possano essere accorpate le figure del Segretario e del Tesoriere, previa delibera del C.D. Se nemmeno questa soluzione è percorribile e riesci a trovare all’esterno qualcuno con le competenze necessarie e disponibile a coprire la carica di Tesoriere, puoi far diventare lo stesso socio collaboratore, ai sensi dell’art. 4 , comma 1 : E’ socio…….. chi, non effettuando donazioni, esplica con continuità funzioni non retribuite di riconosciuta validità nell’ambito associativo, rispettando i parametri del comma 2 (1/6 dei donatori periodici) e procedere alla nomina da parte del C.D.
Provvederai successivamente alla ratifica della nomina in Assemblea dei Soci.

La norma statutaria in esame non è modificabile.

Attendi