Cerca la tua sede

AVIS per la prima volta nella Consulta Nazionale degli Enti di Servizio Civile
26.11.2010

Condividi su

Pasquale Pecora, Responsabile dell’area Progettazione e Sviluppo di AVIS

Nazionale, è stato nominato tra i 15 rappresentanti della Consulta Nazionale
degli Enti di Servizio Civile. Questo organismo, istituito presso la Presidenza
del Consiglio dei Ministri, ricopre una funzione consultiva per tutte le
questioni attinenti al Servizio Civile Nazionale, comprese le riforme normative,
le azioni informative, le questioni economiche e gestionali dell’intero sistema.Oltre ad AVIS, da quest’anno e per i prossimi tre anni, siederanno in Consulta i rappresentanti di altre organizzazioni di volontariato attive da sempre nell’ambito del Servizio Civile Nazionale, delle Amministrazioni Pubbliche e i rappresentanti dei Volontari.

La nomina, contenuta nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri
datata 27/10/2010 a firma del Sottosegretario Giovanardi, rappresenta  una
grande novità per la nostra Associazione.

È la prima volta, infatti, che AVIS viene scelta, tra tutti gli enti di Servizio Civile operanti in Italia, in qualità di rappresentante nazionale in seno alla Consulta.

“Questo nuovo incarico – ha dichiarato Pasquale Pecora –
rappresenta una grande opportunità per difendere il Servizio Civile Nazionale in
un momento molto delicato come quello attuale in cui, a causa dei tagli previsti dalla programmazione economica annuale, il sistema rischia di non avere più futuro, nonostante l’esperienza di questi anni abbia abbondantemente dimostrato il proprio valore”.

In allegato il testo del Decreto.

Attendi