Cerca la tua sede

Pillole di AVIS, dalla rassegna stampa del 1° dicembre
01.12.2010

Condividi su

A Borgo San Giovanni (Lo) le malattie respiratorie senza segreti
“Lo specialista tra la gente” è il titolo del nuovo ciclo di incontri della
campagna di promozione della salute organizzata da Auser e Avis locali con lo
scopo di accrescere nella popolazione la conoscenza delle principali patologie
che affliggono gli anziani, degli strumenti preventivi e delle possibilità di
diagnosi e cura.
L’argomento del primo incontro, svoltosi in Municipio, è stato “Malattie
respiratorie in età avanzata” e per l’occasione è stata invitata come relatrice
Sara Forlani, direttrice dell’Unità di riabilitazione respiratoria, che ha messo
a disposizione professionalità ed attitudine al dialogo, per avvicinare gli
uditori ad una questione potenzialmente complessa traducendola in concetti
accessibili a tutti.
Forlani ha illustrato la realtà ambientale locale, i dati epidemiologici, le
norme alimentari utili a potenziare lo stato di salute, i segnali di allarme che
vanno riportati al proprio medico curante.
Si è soffermata quindi sul problema del tabagismo, trasmettendo ai presenti dati
sui rischi e i danni correlati al fumo. A seguire l’infermiere Cristiano Riboni
ha illustrato l’organizzazione della struttura sanitaria dell’Azienda
ospedaliera della provincia di Lodi. Si è soffermato sull’offerta assistenziale
presente, con particolare riferimento alla nuova unità di riabilitazione
respiratoria dell’ospedale Delmati di Sant’Angelo, dove l’equipe
infermieristica, fisioterapica e medica lavora con impegno e dedizione per
fornire ai soggetti pneumopatici un’assistenza mirata al recupero di una buona
qualità di vita.
Buona la presenza di pubblico in sala, che ha partecipato attivamente con
domande mirate.

Piacenza, torna “Dona un sorriso”
Al via la nona edizione di “Dona un sorriso” che vedrà impegnati i volontari di
Avis Piacenza nel regalare un pò di gioia ai bambini ricoverati nei reparti di
Pediatria e Neonatologia dell’Ospedale civile cittadino. L’iniziativa, prevista
per sabato 11 dicembre, prevede la distribuzione ai piccoli pazienti di giochi e
regali.

Attendi