Cerca la tua sede

Operative dal 1° aprile le linee guida sul Trali
28.03.2011

Condividi su

Dal 1° aprile prossimo diventeranno operative le linee guida emanate dal
Centro Nazionale Sangue lo scorso dicembre ai fini della prevenzione di una
importante patologia correlata con la trasfusione (TRALI).
Tali linee guida (qui allegate e consultabili insieme al rapporto tecnico
nell’area documenti del sito www.avis.it) impegnano direttamente le strutture
trasfusionali ad attuare percorsi terapeutici puntuali, che prevedono in
particolare il rilascio “per uso clinico solo del plasma da donatori di sesso
maschile o da donatrici nulligravide, con anamnesi negativa per pregresse
trasfusioni di emocomponenti.”
Nulla cambia invece per l’idoneità e la successiva donazione, anche in aferesi,
delle donatrici e dei donatori con le caratteristiche sopra riportate.
L’impegno per AVIS è in termini di corretta informazione ai donatori,
nell’applicazione delle procedure che il Servizio Trasfusionale di riferimento
per le nostre Unità di raccolta deciderà di emanare, finalizzate alla
identificazione delle diverse tipologie dei donatori con le caratteristiche
sopra riportate e nel momento della partecipazione alle riunioni dei comitati
per il buon uso del sangue finalizzate alla verifica dell’effettiva
implementazione della stessa.

Attendi