Cerca la tua sede

Pillole di AVIS, dalla rassegna stampa del 12 aprile
12.04.2011

Condividi su

Latina, il 14 aprile una donazione con la Provincia

Appuntamento con la solidarietà il prossimo 14 aprile nei pressi del Palazzo del
Governo di Latina, sede della Provincia e della Prefettura. Saranno i politici
quel giorno a dare il buon esempio rendendosi disponibili per donare il sangue.
Tutti insieme per lanciare un messaggio senza colori ideologici: donare il
sangue è un dovere sociale ed un atto di umana solidarietà nei confronti di chi
soffre.

La giornata di raccolta, con il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche
Sociali e Cultura della Provincia di Latina, si svolgerà con l’ausilio
dell’autoemoteca della sezione comunale, che sosterà dalle ore 8.00 alle ore
11.00 di giovedì 14 aprile nei pressi dei Palazzo del Governo.
“Ci auguriamo che il mondo della politica risponda positivamente al nostro
invito, sperando che questo gesto possa essere da esempio a molti giovani –
dichiara Massimiliano Bellizia , presidente della sezione comunale di Latina,
che prosegue – la giornata di sensibilizzazione si rende necessaria per
incrementare il numero delle donazioni e di conseguenza ridurre la cronica
carenza di sangue della regione”.
Non bisogna dimenticare infatti, che la posizione geografica della nostra città
si colloca ai margini di Roma che deve fronteggiare oltre alle numerose
emergenze i problematici casi che vi si presentano. A questo si contrappone la
carenza di sangue nel Lazio.

Modena, un Campus Solidale in piazza

In occasione dell’anno Europeo del Volontariato, in piazza Redecocca a Modena,
diversi studenti delle scuole superiori della provincia si troveranno per
assistere a lezioni di volontariato, salute, assistenza sociale e cooperazione
internazionale.
L’iniziativa, promossa dall’Associazione Modavi con il patrocinio del
Provveditorato agli Studi, permetterà ai giovani studenti di partecipare a
conferenze e workshop basati su diverse tematiche: dal primo soccorso, al
lavorare in squadra per mettere sicurezza una zona colpita da alluvioni,
all’educazione corretta per la differenziazione dei rifiuti fino al partire per
un vacanza all’insegna del volontariato.

Tra le Associazioni che parteciperanno al Campus Solidale vi sarà anche l’Avis.
Sono già 500 i ragazzi iscritti ad un’iniziativa che permetterà nelle mattinate
del 13, 14 e 15 aprile di seguire le conferenze e i 45 workshop. Nel pomeriggio
sarà invece possibile visitare gli stand delle diverse Associazioni che hanno
collaborato a questo progetto.

 

Attendi