Cerca la tua sede

Pillole di AVIS, dalla rassegna stampa del 14 aprile
14.04.2011

Condividi su

Give Blood Give Life con Csc

Appuntamento importante quello di stamattina: la nota multinazionale del settore
Ict, CsC, grazie al coordinamento e la collaborazione delle Avis locali, ha
organizzato nelle città di Milano, Roma e Torino una grande raccolta di sangue.

Dal primo gennaio 2010 la CsC ha lanciato uno dei più grandi programmi di
donazione del sangue nella storia della società, con l’obiettivo di sostenere le
organizzazioni di volontariato attraverso una raccolta di ben 10.000 sacche in
un solo anno. Il risultato del programma “Give Blood. Give Life” è stato
superato con grande successo, per una cifra pari a 11.048 unità raccolte.

Veneto, la donazione di sangue torna in biblioteca

E’ giunta alla settima edizione la campagna di promozione del dono di sangue
promossa dall’Avis Regionale Veneto in collaborazione con le strutture
bibliotecarie della regione.
Proprio in virtù del successo riscontrato fin dal 2007, Avis Regionale Veneto ha
deciso di ripetere la stampa di segnalibri informativi volti a sensibilizzare
studenti e cittadini alla donazione di sangue.
Nelle prossime settimane 72 mila colorati segnalibri si troveranno nelle sedi
bibliotecarie di 5 comuni del padovano, 5 comuni del trevigiano, 2 comuni del
veneziano, 8 comuni del veronese e 2 del vicentino.
Questa volta l’idea arriva anche nella provincia di Belluno: 8 mila copie
saranno distribuite per la promozione sul territorio nei comuni di Canale D’Agordo,
Domegge di Cadore, Forno di Zoldo e Ponte nelle Alpi-Soverzene.

“La lettura fa crescere, la solidarietà fa diventare grandi!” Con questa
metafora Avis e Abvs (Associazione Bellunese Volontari del Sangue) regaleranno
ai giovani (ma non solo!) un segnalibro, immancabile compagno di studio o di
lettura, oggetto semplice ma di grande utilità.

 

Attendi