Cerca la tua sede

Siglato il protocollo d’intesa AVIS, ANCI e Federsanità
28.04.2011

Condividi su

Garantire in modo stabile il raccordo tra il sistema dei comuni, delle Aziende Sanitarie e quello associativo di AVIS. È questo uno dei principali obiettivi del protocollo d’intesa siglato tra AVIS Nazionale, ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e Federsanità, ente che riunisce le Aziende Sanitarie Locali e Ospedaliere e le Conferenze dei Sindaci, operando con l’obiettivo di assicurare percorsi di integrazione sociosanitaria e socioassistenziale.Il documento prevede la promozione, il sostegno e lo sviluppo di iniziative volte alla crescita, tra tutti i soggetti coinvolti, della cultura del volontariato e del dono del sangue e dei suoi componenti, quale atto di partecipazione alla vita sociale ed educazione alla solidarietà.

AVIS, inoltre, si impegna a pianificare iniziative di informazione che coinvolgano la popolazione per la diffusione della cultura della salute e della solidarietà e a porre in essere esperienze di ricerca e di studio, in collaborazione con i comuni interessati, al fine di motivare e di ampliare le scelte di volontariato sociale o di servizio civile da parte dei giovani.

Testo integrale del Protocollo d’intesa

Sito web ANCI

Sito web Federsanità

Attendi