Cerca la tua sede

Oggi a Roma la tradizionale donazione parlamentare
14.12.2011

Condividi su

Ben 22 tra onorevoli, dipendenti amministrativi e collaboratori di Camera e Senato si sono presentati questa mattina all’infermeria di piazza Montecitorio per la tradizionale donazione dei parlamentari, organizzata da AVIS Nazionale in collaborazione con l’Avis Comunale di Roma.

Presenti all’appuntamento il capogruppo dei donatori di sangue parlamentari, on. Gianni Mancuso, e il responsabile Comunicazione della nostra Associazione, Sergio Valtolina.

Nata nel 2003, questa iniziativa si ripete due volte l’anno (a luglio e dicembre) con il coinvolgimento di esponenti di tutte le forze politiche i quali, anche in questa occasione, hanno espresso con un gesto concreto la loro attenzione e sensibilità verso il raggiungimento dell’autosufficienza di sangue ed emoderivati.

“Ringrazio tutti quelli che hanno partecipato oggi a questa iniziativa, tra cui alcuni colleghi che avevano passato la nottata in riunione di Commissione discutendo la manovra – ha commentato l’on. Mancuso.
E, più in generale, voglio ringraziare tutto il milione e mezzo di donatori italiani, di cui 1,2 milioni legati all’AVIS, che contribuiscono, donando il proprio sangue, al benessere di persone che rimarranno sconosciute, ma che, magari, dovranno loro la vita”.

La lista di onorevoli che hanno donato comprende, oltre allo stesso Mancuso, Pierferdinando Casini (UCD), Giorgia Meloni (PDL), Luigi Bobba (PD), Gianfranco Ponte (PDL), Mauro Libè (UDC), Alberto Giorgetti (PDL), Roberto Giachetti (PD), Massimo Vannucci (PD), Carlo Nola (PDL), Carlo Monai (IDV) e Luciano Ciocchetti (UDC).

Attendi