Cerca la tua sede

Un campione del nuoto per Avis Emilia Romagna
04.04.2012

Condividi su

Lunedì scorso, presso il cinema Capitol di Bologna, è stata presentata
l’anteprima dello spot in 3d stereoscopico realizzato da Avis Emilia-Romagna,
che ha come testimonial Fabio Scozzoli, vice campione mondiale in partenza per
le Olimpiadi di Londra.

Lo spot è il fulcro della nuova campagna per il dono del sangue “Il tuo
miglior tempo”, realizzata anche grazie al contributo di Cariromagna, Carisbo e
Omega, in collaborazione con 3D Alliance e con l’agenzia di comunicazione che
segue l’atleta, Globalstudios. La campagna “Il tuo miglior tempo” nasce dalla
necessità di avvicinare alla donazione i giovani tra i 18 e i 25 anni, e per
questo prevede uno spot in 3d che verrà proiettato al Cinema Capitol per due
settimane in occasione dell’uscita, il 6 aprile, della versione stereoscopica
del celebre film “Titanic”.

La nostra regione è autosufficiente dal punto di vista del fabbisogno di
sangue, ma parlare alle nuove generazioni di donatori è una delle priorità di
Avis perché garantisce una costante disponibilità di sangue e plasma nel tempo.
E’ in programma anche una partnership con Sky, prima emittente in Italia che ha
deciso di puntare sul 3d sviluppando un canale interamente dedicato a questa
tecnologia; sarà quindi possibile vedere lo spot di Avis, nei prossimi mesi, sia
sul canale Sky 3d sia in 2d. Lo spot in versione tradizionale sarà invece
visibile nei cinema emiliano-romagnoli a luglio, in concomitanza con le
Olimpiadi, e il prossimo autunno.

Grande spazio è dedicato alle nuove forme di comunicazione: siti internet,
web tv e social network, dove si concentrerà il grosso della comunicazione,
oltre a tre tranche di spot radiofonici (una settimana dal 13 aprile, una dal 27
luglio e l’ultima a novembre) in tutta la regione fino a fine 2012.

Per l’occasione erano presenti Andrea Tieghi, Presidente di Avis
Emilia-Romagna, la Dottoressa Vanda Randi del Centro Regionale Sangue e
l’atleta, che partirà tra pochi giorni per allenarsi in Australia in vista
dell’appuntamento olimpico: ” Aderire a questa campagna non è stata una
decisione difficile, anzi l’ho voluto io. Mi sembra giusto che gli atleti diano
il loro contributo dal punto di vista dell’impegno sociale. Il sangue è una
necessità reale, anche mia madre ne ha avuto bisogno molti anni fa.” Ha
sottolineato Scozzoli nel corso della presentazione e, rispetto alle tecniche di
ripresa 3d ha aggiunto: “E’ stato molto interessante partecipare alla
realizzazione dello spot, ho lavorato con persone davvero divertenti e
competenti.” La scelta è stata quella di associare l’idea di acqua a quella di
sangue per sottolineare che entrambi sono fonte di vita e nessuno dei due è
riproducibile artificialmente. Il filo conduttore della campagna è il tempo:
quello da battere nel nuoto e quello da dedicare invece alla donazione. Avis è
la più grande associazione di volontariato in Emilia-Romagna che garantisce un
servizio pubblico: oltre il 90% per cento di tutto il sangue e plasma raccolti
il regione proviene da donatori Avis.

Per scaricare
gratuitamente il video, i materiali, il banner della campagna e lo spot
radiofonico:


http://avis.emiliaromagna.it/scozzoli/scozzoli/html

Per vedere il video 2d:


http://www.youtube.com/watch?v=SCTJFv09q1s&list=FLdTAoafbA1zUwU-bWQvdNkw&index=1feature=plpp_video

Per vedere il video 3d su Youtube:


http://www.youtube.com/watch?v=lpQJEnhgEzo

Attendi