Cerca la tua sede

Spending review, passati gli emendamenti salva non profit
27.07.2012

Condividi su

Fonte: Vita Non Profit

Spending review, le correzioni sono passate. La cooperazione
sociale di tipo B (almeno) dovrebbe essere salva. Il sottosegretario Cecilia
Guerra
è al Senato, a seguire passo passo il voto sul
decreto 95/2012, attualmente all’esame della Commissione Bilancio. In
giornata è prevista la conclusione dei lavori, ma sull’articolo 4,
quello che di fatto – avevano denunciato a più voci molti soggetti, a
cominciare da Federsolidarietà e CdO – avrebbe cancellato il non
profit, «hanno già votato, dovremmo essere a posto»,
dice il sottosegretario. Già ieri, prima ancora che la Commissione
Bilancio votasse, a margine della presentazione del Rapporto
sulla povertà
della Commissione d’indagine sull’esclusione
sociale, il sottosegretario aveva dichiarato che «sull’articolo 4 siamo
riusciti a ottenere una correzione rispetto alle possibili ricadute
negative sul Terzo settore, quindi quel problema lo considero
risolto».

Stando a quanto ha detto pochi minuti fa il sottosegretario, non
ci sarebbe l’abrogazione dei commi 6,7,8 dell’articolo 4 ma un
intervento su di essi
. L’ipotesi passata sembrerebbe
dunque essere quella che esclude da questi articoli le procedure
previste dalla 381, e cioè mantiene la possibilità per le
amministrazioni pubbliche di stipulare sotto soglia convenzioni con le
cooperative sociali di inserimento lavorativo per creare opportunità di
lavoro per le persone svantaggiate.

Che correzioni avete apportato?
Praticamente quelle che erano state chieste dal Terzo settore. Però
capisce che siamo in corso, quindi ci vuole molta prudenza.

A che punto siamo con le votazioni?
Sull’articolo 4 hanno votato, quindi direi che lì siamo a posto, però
aspettiamo di vedere i testi finali. Sono qua a presidiare passo per
passo proprio questo tema del Terzo settore.

Il contenuto dell’emendamento che avete presentato voi
qual era esattamente?

Diciamo che i problemi che erano stati posti sull’articolo 4 secondo me
sono stati risolti.

Sarò esplicita: c’è l’abrogazione dei commi 6,7,8?
Diciamo che abbiamo fatto interventi sui commi 6,7 e 8 che dovrebbero
fare chiarezza sulla specificità del terzo settore. Questo è il massimo
che posso dichiarare in questo momento.

Interventi quindi, non abrogazione?
Interventi. Poi magari potrò dire qualcosa di più, sono qui esattamente
per quello.

Attendi