Cerca la tua sede

Conferenza programmatica, intenso fine settimana di lavori
12.11.2012

Condividi su

Per due giorni, Consiglieri Nazionali e dirigenti associativi provenienti da tutte le regioni italiane, si sono ritrovati, al Crowne Plaza di San Donato Milanese, per lavorare sulla mission e le sfide dell’associazioneL’incontro aveva come scopo:
-Analizzare gli scenari esistenti nazionali, regionali, locali e internazionali
in ambito sanitario, sociale, economico, di welfare e del volontariato.
-Analizzare il ruolo di AVIS negli ambiti sopra citati.
-Analizzare l’attuale assetto organizzativo di AVIS (articolazione
territoriale, statuto e regolamento, governance, “chi fa che cosa”).

-Analizzare l’attuale sistema delle risorse economiche ed umane, con particolare attenzione alla governante.
I lavori di San Donato sono stati accompagnati anche dagli interventi di alcuni esperti del terzo settore.
Sono tra l’altro intervenuti il prof. Giuseppe Scaratti su: “Carta etica, un patrimonio di bene comune” (leggi slide allegate), il prof. Stefano Zamagni (in collegamento video), su “Gli scenari futuri del volontariato e del no profit”, e il prof. Francesco Pira su “Il futuro della comunicazione nel mondo del volontariato”.
Vincenzo Saturni, presidente di AVIS Nazionale, ha commentato così i lavori della conferenza programmatica:
“Sono stati due giorni di incontro molto proficui, al termine dei quali, grazie anche agli spunti offerti dai relatori qualificati e al vivace contributo che è arrivato da ciascuno dei partecipanti ai gruppi di lavoro, abbiamo potuto discutere sull’attuale organizzazione di AVIS, nonché, in una visione prospettica e strategica, sulle opportunità e i rischi derivanti dall’attuale situazione economica e sociale e le loro ricadute sul nostro sistema.
Il lavoro svolto, però, non si fermerà qui. I dirigenti associativi saranno coinvolti, anche attraverso la prossima compilazione di questionari on line, in un percorso che avrà come prossime tappe un’ulteriore giornata di lavoro in programma nel prossimo febbraio e l’Assemblea generale del maggio 2013”.
Nelle foto l’introduzione ai lavori del presidente Saturni (con i prof. Scaratti a sinistra e Pira a destra) e l’intervento del prof. Scaratti.

Guarda l’intervista al prof. Zamagni

Attendi