Cerca la tua sede

L’Aquila, AVIS dona le attrezzature alla mensa universitaria
15.04.2013

Condividi su

Si è tenuta questa mattina, presso la mensa universitaria della ex caserma Campomizzi dell’Aquila, la cerimonia di consegna delle attrezzature da cucina donate da AVIS all’Azienda per il diritto allo studio dell’Aquila e alla comunità universitaria.
Con questa donazione (valore circa 22.000 €) si completa l’intervento post-terremoto di AVIS, che grazie a una partecipata raccolta fondi avviata all’indomani del sisma del 6 aprile 2009 ha permesso di destinare 800.000 euro in interventi per il diritto allo studio e i giovani.
In questi 4 anni AVIS ha infatti contribuito alla costruzione di una tensostruttura sportiva e agli arredi della residenza universitaria San Carlo Borromeo, nonché alla ristrutturazione – insieme al Rotary Club – della facoltà di ingegneria sita in località Roio.
Alla cerimonia erano presenti il Vice Sindaco del Comune dell’Aquila, Roberto Riga, il Consigliere Regionale Luca Ricciuti, il presidente del C.D.A. di ADSU, Arch. Francesco D’Ascanio, la senatrice Enza Blundo,componenti del Consiglio di Amministrazione dell’Azienda, Revisori dei Conti, rappresentanti di sindacati e associazioni studentesche, Sergio Valtolina (responsabile comunicazione AVIS) e rappresentanti delle Avis dell’Aquila e dell’Abruzzo. Durante l’evento è stata, inoltre, scoperta una targa ricordo dell’attività di AVIS.

“L’impegno di AVIS – commenta il presidente Nazionale, Vincenzo Saturni – non si esaurisce qui, ma continua ogni giorno nella promozione della cultura del dono e della cittadinanza attiva, all’Aquila come in ogni città e comune d’Italia. Abbiamo fortemente voluto tutti questi interventi a favore dei giovani studenti del capoluogo abruzzese perché investire su di loro è la modalità più concreta per donare un segno di speranza a una città così duramente colpita”.

Nella galleria fotografica potete vedere numerose immagini della cerimonia d’inaugurazione, della mensa, delle cucine e dei macchinari donati da AVIS.

In allegato uno degli articoli della stampa locale sull’evento.

Al seguente link è possibile visionare l’interno delle cucine.

Attendi