Cerca la tua sede

Pillole di AVIS, dalla rassegna stampa del 23 luglio 2013
23.07.2013

Condividi su

Avis Faenza, i 60 anni con una serata di musiche africane

Nella serata di oggi,martedì 23 luglio, l’Avis Faenzaorganizza un interessanteevento musicale in Piazza del Popolonell’ambito dei Martedì d’Estate. Alle ore 21 è infatti in programma lospettacolo degli Yakar Sopp Serigne Fallou, un gruppo di originesenegaleseche propone ritmi, canti e danze tipiche dell’Africa occidentale. Il gruppo, fondato da Saneo Mbaye, utilizza esclusivamente strumenti musicali tradizionali:djembe, sabar, tama, doundoum, balafon, gongoma e kora.

Durante lo spettacolo i ritmi, accompagnati da canti e interventi di danza, sul “sabar e tama” sembrano improvvisati, mentre sul “djembe” sono sempre sintesi di danze rituali. Composto da cinque percussionisti e tre ballerini/e, il gruppo coinvolge il pubblico in un crescendo di entusiasmo.
Durante la serata in Piazza del Popolo sarà attivo uno stand informativo sulla donazione del sangue.
Avis Faenza, che quest’anno celebra il 60° anniversario della sua fondazione, ricorda l’importanza del dono del sangue soprattutto in estate, quando il numero delle donazioni tende a calare, mentre il fabbisogno negli ospedali resta sempre elevato.

www.faenzanotizie.it

Trani, successo per lo sport in spiaggia

Sono stati tre giorni intensi di sport e solidarietà quelli che hanno caratterizzato la baia dei pescatori di Colonna per il torneo organizzato dall’Avis di Trani.
Ottima l’organizzazione curata dai collaboratori dell’Avis che hanno spaziato dalle pubbliche relazioni, alla preparazione dei campi di beach soccer a quello di sand volley, fino alla partecipazione dei due tornei in atto dal 19 al 21 luglio.Grande risultato anche per le donazioni. Sono state effettuate circa una trentina nell’autoemoteca situata domenica 21 luglio sul piazzale Marinai d’Italia a Colonna, grazie alla collaborazione dell’equipe medica del Centro Trasfusionale di Trani, guidata dal responsabiledott. Emilio Serlenga. Durante l’evento sono intervenuti ilPresidente Regionale dell’Avis Puglia, dott. Ruggiero Fiore e il Direttore Sanitario dell’Avis Trani, dott. Michele Mastrodonato.
Igiochi dell’Avis di Trani si sono conclusi con grande festa a sorpresa e premiazione finale.
Ecco di seguito i risultati della 7° edizione del Sand Volley – Summer 2013:
1° Team Chiappetto
2° Lido Colonna
3° Andare ho visto
4° Team Jet
Miglior giocatore: Angarano Francesco
Per la 9° edizione del Beach Soccer – Summer 2013:
1° Happy hours caffè;
2° Aci Picchia
3° IGP
4° Steelworker
Migliore portiere: Filippo Guacci;
Capocannoniere: Vincenzo Cormio;
Miglior giocatore: Di Savino Nicola
Il presidente dell’Avis di Trani Luisa Sgarra, oltre a ringraziare tutti per la fattiva collaborazione ha rinnovato l’invito alla donazione del sangue. “Vi aspettiamo – ha detto – tutti al Centro Trasfusionale. Perché 5 minuti della vostra vita valgono una vita intera. Venite a donare! Siate il salvagente dell’estate”.
L’estate è un periodo critico, spesso cruciale, sul fronte della raccolta del sangue. Statisticamente sono molto più numerose le situazioni di emergenza che dal punto di vista sanitario necessitano di interventi tempestivi e di trasfusioni . E’ in particolare in questo periodo quindi che si registra il maggior fabbisogno di scorte di sangue e che deve emergere la sensibilità e la generosità verso gli altri. Basta un piccolo gesto. La procedura è semplice e veloce: ci si può recare nel centro trasfusionale dell’ospedale di Trani dal lunedì al sabato dalle 8 alle 11. Al momento del colloquio che precede la donazione, procedura che non comporta alcun rischio e consiste nel prelievo di 300 cc di sangue, verranno chieste delle informazioni sullo stato di salute del donatore. Se il donatore risulterà idoneo sarà sottoposto ad una serie di analisi che, tra l’altro garantiscono il controllo delle sue condizioni di salute.
Donare il sangue significa offrire un’alternativa a chi sta male, in certi casi si arriva a salvare una vita umana. Sempre si contribuisce a creare condizioni di vita migliori, con la consapevolezza che si parte da un piccolo gesto per arrivare ad un grande traguardo.

– See more at: www.traninews.it/articoli/13536-torneo-avis-trani-vince-la-solidarieta.asp#sthash.GWvutsVR.dpuf

Attendi