Cerca la tua sede

Da quest’anno va di moda il giallo
31.01.2014

Condividi su

“DA QUEST’ANNO VA DI MODA IL GIALLO. DISTINGUITI, DONA IL PLASMA” e’ il titolo della nuova campagna di sensibilizzazione al dono del plasma promossa dall’Avis Regionale Marche . La campagna prevede la trasmissione di spot radiofonici su emittenti locali che coprono l’intera Regione, inserti pubblicitari suquotidianilocali edistribuzione di cartoline e locandine anche nei mezzi di trasporto locali.

Contesto, obiettivi, format e strumenti dell’iniziativa sono stati presentati nei giorni scorsi ad Ancona, presso la sede dell’Avis, nel corso di una conferenza stampa alla quale sono intervenuti Massimo Lauri, Presidente dell’Avis Marche, Francesco Picardi, Responsabile del Centro Regionale Sangue, Mario Piani, Direttore del Dirmt e Rino Santomo, dell’Agenzia pubblicitaria Ad Plan, che ha curato ideazione e realizzazione della campagna. Alla presentazione ha preso parte anche Angelo Sciapichetti, ex Presidente dell’Avis Marche, oggi consigliere regionale, evidenziando il ruolo dell’associazione nell’organizzazione sanitaria regionale e i risultati raggiunti negli anni in sinergia con il Dipartimento.

Il plasma è la parte liquida del sangue e i suoi componenti vengono utilizzati per curare gravi malattie. In Italia se ne dona ancora poco; di conseguenza, si è costretti a importarlo o direttamente o come farmaci plasmaderivati, con un significativo esborso economico.

Fino ad oggi abbiamo rincorso l’autosufficienza di sangue, che dobbiamo mantenere – ha spiegato Massimo Lauri, Presidente Avis Marche – ora però dobbiamo incrementare la raccolta di plasma, rivalutare e valorizzare questa donazione, per arrivare all’autosufficienza anche su questo fronte. Dalla nostra parte abbiamo numeri dell’Avis che nelle Marche sono sempre stati molto significativi, con una sensibilità al dono che c’è sempre stata“.

Il primo nucleo di donatori nasce infatti nel 1927 ad Ancona, contemporaneamente al movimento del Dr. Formentano, che a Milano ha dato vita all’Avis. Oggi l’Avis Regionale Marche conta circa 54.000 donatori, che nel 2013 hanno fornito al Sistema Salute 103.094 donazioni (tra sangue intero, plasma e piastrine), a totale soddisfazione della richiesta.

Fonti: Avis regionale Marche, CSVMarche

Attendi