Cerca la tua sede

Il Presidente FIODS in visita in Vietnam
31.03.2014

Condividi su

Si è da poco conclusa lavisita del presidente Fiods (Federazione Internazionale Organizzazioni Donatori di Sangue), Gianfranco Massaro, in Vietnam. Lo scorso17 marzo il presidente Massaro è stato accolto presso l’aeroporto internazionale di Hanoi dal Deputato Generale della Croce Rossa del Vietnam, Tuyen Nguyen Chi. Durante la sua visita ufficiale ha partecipato a varie importanti riunioni insieme ad autorità locali, associazioni e volontari. Principali eventi sono stati il meeting con dirigenti della Croce Rossa e con rappresentanti dello Steering Commette per il Reclutamento di nuovi Donatori di Sangue.
Il 19 marzo ha visitato la Provincia di Vinh Phuc ed il VBDR Center. Le autorità locali hanno delineato i tratti principali dell’ambiente nel quale si trovano ad operare ed hanno espresso il proprio interesse nel chiedere, attraverso la stesura di un progetto, il supporto della FIODS. Nonostante alcune grandi difficoltà che quotidianamente devono affrontare, si è preso atto dei grandi successi che a livello nazionale negli ultimi anni il Vietnam ha conseguito con le politiche attuate nell’ambito della promozione della donazione di sangue.
Inoltre, il Presidente è rimasto piacevolmente sorpreso dall’attivismo e dalla partecipazione dei giovani che in Vietnam sono forza attiva nella diffusione della cultura del dono.
Sono per la maggiore studenti e giovani, infatti, ad incrementare la percentuale ed il numero di unità di sangue raccolte .Nel 2013 in Vietnam, dove i principali enti interessati nella donazione e raccolta di sangue sono il Ministero della Salute in collaborazione con la Croce Rossa, le unità di sangue raccolte sono state 927.635 ed il 94% di esse da donatori volontari non remunerati. L’indice di donazione nel 2013 è stato di 10 donatori ogni 1000 abitanti.

Attendi