Cerca la tua sede

Donazione di sangue e persone omosessuali
23.10.2014

Condividi su

In relazione a recenti fatti di cronaca segnalati dai mass-media (un recente esempio riguarda la provincia di Lecce) di mancata ammissione alla donazione di persone omosessuali, AVIS NAZIONALE intende ribadire – conformemente alla normativa italiana e alle linee guida ministeriali – che non esistono esclusioni preventive per categorie di persone a rischio ma solo per comportamenti a rischio (che riguardano quindi ogni orientamento sessuale).
Sull’argomento vi invitiamo a rileggere le pagine del numero di AVIS SOS del dicembre 2013.

Avis sos COMPORTAMENTI A RISCHIO

Attendi