Cerca la tua sede

Per i bimbi c’è Battista il cavaliere altruista
27.01.2015

Condividi su

Battista, il cavaliere altruista ”: è questo il titolo di un’interessante raccolta di fiabe per bambini sul tema del volontariato, presentata a Fiorano Modenese (Mo) la scorsa domenica 25 gennaio.
Battista è un cavaliere medievale che per uno strano incantesimo si ritrova a vivere ai giorni nostri e per questo motivo imparerà a conoscere usi e costumi della società moderna e il valore della solidarietà tramite l’incontro delle associazioni di volontariato.
Una delle associazioni raccontate è proprio l’AVIS, attraverso la storia ‘Battista e il tesoro rosso’.

Alla presentazione è intervenuto anche il presidente di AVIS NAZIONALE, Vincenzo Saturni, insieme al presidente del Centro Nazionale del Volontariato Edo Patriarca, che ha già anticipato di voler replicare l’iniziativa al prossimo Festival del volontariato di Lucca.

Il progetto di “Battista, il cavaliere altruista” è stato curato da Melpyou e pubblicato da Youcanprint con la collaborazione di diversi scrittori quali Luca Busani, Alberto Bellini, Andrea Cardoni, Diego Fontana, Alessio Pollutri, Simone Dini Gandini e Manuela Piovesan.Le illustrazioni sono di Jacopo Rosati.
Il volume “Battista, il cavaliere altruista” guida i lettori a immergersi in un mondo fantastico e allo stesso tempo reale e ricco d’insegnamenti. Nelle sue avventure, Battista incontrerà – oltre all’Avis – la Caritas, l’Anpas, il Cefa, i clown dottori di Ridere per Vivere, l’Anffas e gli scout dell’Agesci.

“Abbiamo lavorato su questo progetto – racconta Emanuele Bellini, uno dei responsabili di Melpyou – per un anno e mezzo. Volevamo proporre ai bambini qualcosa legato alla bellezza del fare volontariato e dell’essere utili agli altri. Abbiamo pensato anche ad AVIS perchè io ci sono molto legato, essendo donatore di sangue da quando avevo 18 anni”.

leggi Battista e il tesoro rosso

Qui sotto è possibile vedere l’intervento del Presidente di AVIS Nazionale:

Attendi