Cerca la tua sede

Il 21 marzo è la Giornata mondiale contro il razzismo
20.03.2015

Condividi su

Domani, 21 marzosi celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale contro il Razzismo, indetta dalleNazioni Unite in ricordo del massacro di Sharpeville del 1960, la giornata più sanguinosa dell’apartheid in Sudafrica. Questa giornata, dal 2005, è diventata il simbolo della lotta alla discriminazioni razzialie dichiarata “Giornata mondiale contro il razzismo”.

La giornata, in Italia, per volontà dell’UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali) si è trasformata nella Settimana d’azione contro il razzismo,con l’obiettivo di promuovere iniziative e diffondere una coscienza multietnica e multiculturale nell’opinione pubblica e, in particolare, fra i giovani.
Lo slogan scelto per questa XI edizione è: “Accendi la mente, spegni i pregiudizi” e nasce sulla scia della recente campagna di comunicazione delContact Center Unardove ad accendersi e spegnersi sono i diritti e le discriminazioni. In questo caso l’invito è quello diaccendere la mente per aprirsi all’altro, imparare a conoscersi per superare i propri pregiudizi.

Saranno organizzate iniziative nel mondo della scuola, dell’Università, dello sport e della cultura per riflettere sui temi legati alla immigrazione, integrazione e inclusione sociale, alla parità di trattamento e al principio di non discriminazione di cui all’articolo 3 della Costituzione Italiana.

fonte: Forum Terzo Settore

Attendi