Cerca la tua sede

Elenco 18enni dal Comune
16.09.2015

Condividi su

D: Vorremmo inviare ai 18enni la cartolina di auguri come invito alla donazione, ma il nostro Comune si rifiuta di fornirci l’elenco adducendo motivi di privacy. È corretto questo comportamento?

 

R: La normativa in materia di consultazione delle liste elettorali dei Comuni prevede che: “Le liste elettorali possono essere rilasciate in copia per finalità di applicazione della disciplina in materia di elettorato attivo e passivo, di studio, di ricerca statistica, scientifica o storica, o carattere socio-assistenziale o per il perseguimento di un interesse collettivo o diffuso” (articolo 51 del Decreto del Presidente della Repubblica 20 marzo 1967, n.223 quinto comma).
Ciò detto, pare evidente che l’Associazione deve predisporre un progetto avente finalità sociale e legata allo scopo istituzionale: promozione della donazione. Sulla base di tale progetto da qualificarsi: ‘attività a carattere socio-assistenziale’ o ‘per il perseguimento di un interesse collettivo o diffuso’, si potrebbe prevedere anche l’invio di una cartolina d’auguri o di invito. Alla luce di una simile più articolata prosettiva la richesta al Comune dove ha sede l’AVIS delle liste elettorali dell’anno di riferimento deve trovare accoglimento. In caso di diniego l’atto dell’amministrazione comunale può essere impugnato come violazione della normativa in materia di accesso ai documenti amministrativi.

 

Avv. Marco Quiroz Vitale

Attendi