Rimborsi spese e ordinanza Cassazione
27.01.2016

Condividi su

All’interno della rubrica ‘L’esperto risponde’ è stato pubblicato un commento del dott. Rocco Chiriano, presidente di Avis regionale Calabria, in tema di rimborsi spese, sulla base di quanto previsto dalla normativa vigente e di quanto emerso dall’ordinanza n. 23890/2015 della Corte di Cassazione – Sesta Sezione Civile (T), che considera compensi i rimborsi forfettari. Si tratta, in buona sostanza, di linee guida alle quali attenersi affinché sia garantito il rispetto dei principi di correttezza e trasparente gestione amministrativa; principi irrinunciabili soprattutto per un’associazione di volontariato.

consulta quesito

Attendi