Rapporto ONU felicità: Italia al 50° posto
17.03.2016

Condividi su

È la Danimarca, secondo il Rapporto Mondiale della Felicità del 2016, il paese più felice del Mondo. Un primato già conquistato l’anno scorso dal paese nord europeo che condivide i primi dieci posti in classifica con Svizzera, Islanda, Norvegia, Finlandia, Canada, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Australia e Svezia.

Il rapporto analizza il gradi di felicità in 156 paesi ed è redatto da Sustainable Development Solutions Network(Sdsn), un organismo dell’Onu. Il nostro Paese risulta al 50° posto, clonfermano la posizione del rapporto 2015, ma è tra i dieci paesi con il maggiore calo della felicità nel periodo considerato.“La diffusa attenzione verso il Rapporto, giunto alla sua quarta edizione, testimonia – si legge nell’introduzione – il crescente interesse a livello globale ad utilizzare la felicità ed il benessere soggettivo come indicatori primari della qualità dello sviluppo umano. Per tale ragione molti governi, comunità ed organizzazioni stanno usando i dati sulla felicità ed i risultati delle ricerche sul benessere soggettivo, al fine di promuovere politiche che supportino il miglioramento della qualità della vita”.

I dieci paesi con il maggiore calo nella valutazione media della vita in genere soffrono di un insieme di tensioni economiche, politiche e sociali. Tre di questi paesi (Grecia, Italia e Spagna) sono tra i quattro paesi dell’Eurozona più colpiti dalla crisi.

fonte:
www.quotidianosanita.it/studi-e-analisi/articolo.php

Attendi