Forum Internazionale Giovani FIODS, la cronaca dei 4 giorni
28.08.2017

Condividi su

Kaunas – 24 Agosto 2017

Giorno 1

Ha avuto ufficialmente inizio la 17° Edizione dell’IYF (International Youth Forum), nella cittadina lituana di Kaunas. E’ il primo forum dopo il rinnovo delle cariche avvenuto lo scorso anno in Libano. La delegazione è capitanata da Francesca Gorga (anche referente IYC) ed è così composta: Samuele Arnaboldi, Francesco Cianfagna, Giovanni Costa, Erica Durosini, Melissa Galanti, Matteo Pedicelli, Tommaso Riccitelli e Massimiliano Zaffarano. Inoltre sono presenti Filippo Pozzoli come nuovo delegato continentale per l’Europa, Alice Simonetti in qualità di nuovo segretario dell’IYC e Marco Bianchi, come membro della delegazione rumena partecipando al progetto SVE (Servizio di Volontariato Europeo). A questa edizione partecipano 56 volontari da 14 paesi. Oltre all’Italia sono presenti: Algeria, Azerbajan, Danimarca, Finalandia, Lettonia, Libano, Lituania, Nepal, Norvegia, Pakistan, Portogallo, Repubblica della Korea (Korea del Sud) e Romania. Nei saluti di rito il presidente dell’associazione lituana Darius Tumšys ha espresso orgoglio per i tanti giovani volontari presenti e per aver avuto la possibilità di ospitare per la seconda volta il forum IYF. A lui si sono susseguiti nei saluti il segretario della FIODS Sayah Abdelmalek, Alice Simonetti, Abdo Saad (presidente IYC). Il market quest’anno ha avuto inizio con balli tipici lituani, andando avanti con la presentazione di ogni delegazione attraverso video, balli o racconti e si è concluso con la tradizionale condivisone di prodotti enogastronomici tipici e gadget personalizzati dalle varie associazioni. L’atmosfera energica e conviviale lascia presagire un forum ricco di condivisioni che porteranno alla nascita di idee innovative e stimolanti per tutte le delegazioni presenti. Carichi di entusiasmo, siamo pronti ad entrare nel vivo del forum. Vi terremo aggiornati.

25 Agosto 2017

Giorno 2

La giornata è iniziata con la presentazione del segretario generale Sayah sulle difficoltà e problematiche che affronta la FIODS quotidianamente, seguita dalla presentazione del Presidente Abdo Saad e del segretario generale Alice Simonetti sul funzionamento dell’IYC, i suoi obiettivi e le sue speranze. La seconda sessione è stata tenuta da un professore dell’Università di Kaunas, Rimantas Gatautis, sulla “gamification”, ovvero l’applicazione della teoria del gioco a diverse situazioni con l’obiettivo di raggiungere determinati scopi in maniera produttiva, efficace e divertente. A conclusione della mattinata, abbiamo messo in pratica la teoria confrontandoci con lavori di gruppo. Nel pomeriggio ci siamo recati nella capitale, dove abbiamo visitato il centro nazionale sangue lituano ed abbiamo avuto l’opportunità di conoscere come funziona il sistema trasfusionale del Paese, anche attraverso le testimonianze delle istituzioni, tra cui la responsabile del programma governativo che ha guidato la transizione della Lituania dall’abbandono della donazione retribuita a metà degli anni Novanta al raggiungimento nel 2017 dell’autosufficienza da soli donatori volontari, anonimi e non remunerati. Abbiamo concluso la giornata con la visita guidata di Vilnius in un clima di curiosità ed entusiasmo.

 

 

26 Agosto 2017

Giorno 3

La giornata è incominciata con degli esercizi di risveglio muscolare e con una breve corsa lungo il tragitto che porta dall’hotel fino al parco Nemunas. La giornata è poi  proseguita con lo svolgimento di attività di gruppo in cui siamo stati chiamati a riflettere sui problemi e sulle possibili soluzioni inerenti il mondo della donazione di sangue: ciascuno di noi ha fornito il proprio contributo esprimendo un parere in base all’ esperienza maturata tramite il volontariato svolto nel proprio paese. L’attenzione si è focalizzata successivamente sul tema centrale del forum ovvero il passaggio dalla realtà locale a quella internazionale: siamo stati invitati a dire la nostra su quali possono essere i problemi che si incontrano a livello internazionale riguardanti la donazione di sangue e quali le soluzioni da applicare. La giornata è poi proseguita con una visita al parco Nemunas dove si è svolto un evento di raccolta sangue. Abbiamo quindi concluso la giornata con una visita guidata alla Chiesa di san Michele Arcangelo ed al Museo della Storia della Medicina e Farmacia.

27 agosto 2017

Giorno 4

 

Stamane si sono concluse le attività ed i lavori dell’IYF. Si è discusso come migliorare l’efficacia del Forum, le connessioni fra le varie realtà associative e collaborazioni a livello internazionale e soprattutto continentale, come ad esempio brevi periodi di scambio culturale tra i giovani volontari ed attività di volontariato. I social ed i media sono stati confermati come mezzo di informazione ed aggiornamento.

L’evento non ha deluso: è stato ricco di insegnamenti, spunti ed idee innovative che riporteremo a casa come bagaglio da condividere in Avis. Un ringraziamento va all’associazione dei donatori della  Lituania per l’organizzazione della conferenza e la calorosa accoglienza nel loro Paese.

Con la chiusura dei lavori si passa ufficialmente il testimone alla delegazione portoghese che organizzerà la 18° edizione del forum ad Aveiro. Carichi di rinnovate energie, aspettiamo il prossimo appuntamento, sicuri che sarà un’indimenticabile avventura.

Attendi