È morto Giuliano Finazzi, il ricordo di AVIS
02.11.2017

Condividi su

È morto ieri Giuliano Finazzi, per tantissimi anni dirigente associativo di AVIS NAZIONALE e Avis regionale Lombardia.

In una nota, Avis Lombardia ha voluto ricordare “gli incarichi prestigiosi a tutti i livelli associativi, Nazionale, Regionale e Provinciale di Bergamo.
Personalità eclettica, di grande spessore morale, ha gestito con grande acume il difficile passaggio del rinnovamento generazionale della nostra associazione, dando un grande impulso alla formazione dei nuovi dirigenti istituendo una importante scuola di formazione, avviando importanti collaborazioni con il mondo universitario, con il mondo della scuola, rafforzando il ruolo di Avis Lombardia nelle relazioni con le istituzioni.
Al termine del suo mandato in Avis Regionale lasciò un’ associazione più matura e consapevole del proprio ruolo e delle grandi responsabilità nei confronti del malato,  del donatore e  della società nel suo complesso”.

I funerali si terranno domani, venerdì 3 novembre ore 10.00 – presso la Parrocchiale di San Pio X in Celadina – Bergamo.

Attendi