Carenza di sangue in diverse regioni: l’appello del CNS alle associazioni
13.01.2018

Condividi su

Il Centro Nazionale Sangue ha segnalato alle associazioni dei donatori carenze di sangue in diverse regioni. Di seguito il messaggio inviato ai presidenti nazionali.

 

Gentili Presidenti,

si segnala la diffusa carenza di emazie nelle Regioni Lazio, Puglia, Campania e Toscana, come rilevato anche dalla Bacheca di SISTRA, ma allo stesso tempo l’indisponibilità delle Regioni solitamente eccedentarie a compensare e addirittura la carenza presso le Regioni Lombardia e Piemonte.

Auspicando una pronta ripresa della raccolta anche grazie al prezioso contributo attivo e tempestivo delle associazioni dei donatori, rimaniamo a disposizione per eventuali ulteriori iniziative in merito.

Per fare il punto sulla situazione attuale il presidente di AVIS, Alberto Argentoni, interverrà alle 17.30 su Tgcom24.
Attendi