5 per mille 2016, sono pubblici gli elenchi
19.04.2018

Condividi su

Lo scorso 13 aprile l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato sul suo sito l’elenco degli enti ammessi e di quelli esclusi dalla ripartizione del 5 per mille relativo al 2016.

 

AVIS NAZIONALE beneficerà di 31.500 euro, grazie a 1.150 firme di donatori. Tantissime le sedi dei donatori di sangue che in ogni provincia d’Italia hanno potuto usufruire di questa forma di democrazia partecipativa e sussidiaria. In totale, la platea dei beneficiari è di 48.966 enti. In testa, il mondo del volontariato, con 40.742 enti; a seguire le associazioni sportive dilettantistiche (7.698), gli enti impegnati nella ricerca scientifica (418) e quelli che operano nel settore della sanità (108). Presenti anche i Comuni (in tutto 8.096) ai quali, per il 2016, sono destinati 15,2 milioni di euro.

 

Quasi 380mila delle scelte espresse nel 2016 per il mondo del volontariato sono andate a Emergency, che continua a primeggiare in questa classifica(con 13,5 milioni di euro indicati dai cittadini). A seguire, Medici senza Frontiere (scelta da quasi 279mila contribuenti) per un importo di oltre 11,4 milioni di euro.

Hey! I am first heading line feel free to change me

Anche questo articolo è inserito nel numero online di AVIS SOS di questa settimana disponibile a questo link. Buona lettura!

Attendi