Quando lo sport sostiene lo sport: da Avis Cassano Magnago un’asta per le paralimpiadi di Tokyo
07.05.2018

Condividi su

#DONAperNuoTOKYO: quando lo sport sostiene lo sport

 

La conferenza stampa è l’occasione per presentare l’asta benefica #DONAperNuoTOKYO che andrà a sostenere – attraverso l’offerta di maglie e altri oggetti di alcuni campioni dello sport sulla pagina Facebook di A.V.I.S. Cassano Magnago, – il progetto di POLHA Varese per la preparazione dei nuotatori in vista dell’appuntamento con le paralimpiadi di Tokyo nel 2020. Come accaduto per Rio 2016, la società varesina sarà protagonista di un progetto che raggrupperà alcuni tra i migliori atleti paralimpici italiani per garantirne la preparazione tecnica con allenamenti ad hoc che si terranno tra le provincie di Milano e Varese nei prossimi due anni.

L’iniziativa dell’Asta inizia sabato 12 maggio ore 12 e termina sabato 30 giugno 2018 ore 18. Sotto le foto degli oggetti in asta sarà specificata l’inizio e la fine dell’offerta in quanto saranno diversificate per i diversi articoli. Si può offrire solo con commento sotto le foto nell’album “Asta #DONAperNuoTOKYO”. Il regolamento dell’asta sarà pubblicato in apertura dell’album. BASE ASTA 30 euro a RILANCIO di 5 euro.

 

In allegato l’elenco delle maglie e cimeli messi all’asta.

 

Alla conferenza stampa erano presenti alcuni degli atleti che hanno donato per l’asta:

– Federico Morlacchi, campione Paralimpico di POLHA Varese;

– Giusy Versace, Atletica Leggera Paralimpica;

– Roberto Radice, Giocatore di Sledge – Hockey dell’Armata Brancaleone;

– Sara Paris, Giocatrice Volley Femminile dell’Olimpia Teodora Ravenna;

– Alessia Gennari, Giocatrice Volley Femminile della UYBA volley;

– Fabiola Facchinetti, Giocatrice Volley Femminile del Marsala Volley;

– Bianca Del Balzo, Giocatrice PF Cassano Magnago e Nazionale Italiana Pallamano;

– Thomas Beretta, Giocatore Pallavolo Maschile del Vero Volley Monza.

 

Erano inoltre presenti:

– Daniela Colonna – Preti, Presidente della POLHA Associazione Polisportiva per disabili di Varese;

– Oreste Perri, Presidente CONI Lombardia;

– Pierangelo Santelli, Presidente CIP – Comitato Regionale Lombardia;

– Angelo Strada, Delegato Regionale FIGH Lombardia;

– Redento Coletto, Presidente CSI Provinciale Varese;

– Luca Basile, Presidente di A.V.I.S. Cassano Magnago;

– Sonia Marantelli, Referente A.V.I.S. Regionale Lombardia;

– Nicola Poliseno, Sindaco comune Cassano Magnago;

– Angelo Palumbo, Consigliere Regionale Lombardia.

 

L’iniziativa ha il patrocinio di: A.V.I.S. Provinciale Varese, A.V.I.S. Nazionale, Comune di Cassano Magnago, CIP (Comitato Paralimpico Italiano) Comitato Regionale Lombardia e CSI Provinciale Varese.

Attendi